Skip to content

Una batteria efficiente per la sigaretta elettronica: come sceglierla?

13 novembre 2015 | servizi | no comments

Quali sono le caratteristiche che contraddistinguono una batteria efficiente per la sigaretta elettronica da una eccellente? Ecco quali sono e cosa bisogna prendere in considerazione per effettuare una buona scelta.

La resistenza della batteria

La resistenza della batteria, contro eventuali danni che derivano da urti o situazioni simili, è il primo criterio che deve essere preso in considerazione da coloro che intendono offrire una possibilità a questo alternativo modo di fumare.

La batteria infatti deve essere in grado di sopportare lo stress dell’utilizzo costante e continuativo, ed allo stesso tempo deve offrire un livello di resistenza elevato qualora essa dovesse ricevere un urto.

La batteria deve essere in grado di assorbire questi danni ed evitare che essa possa funzionare in maniera irregolare dopo pochi giorni dall’acquisto.

Le funzioni della batteria

La batteria della sigaretta elettronica è uno strumento differente da tutte le altre batterie, visto che essa possiede diverse funzioni tutte collegate al riscaldamento del liquido.

Un modello efficiente ed efficace è quello il quale offre diversi livelli di calore: leggero, medio e alto sono alcuni dei coefficienti che sono offerti da alcune tipologie di batterie ed esse possono essere attivate premendo ripetutamente il tasto d’accensione, che attiverà i vari gradi di calore.

Durata della batteria

Maggiore sarà la sua durata, maggiore sarà la sue efficienza: si tratta di un rapporto stretto che collega la batteria della sigaretta elettronica alla soddisfazione del cliente.

Un modello assai buono è quello la cui curata è elevata: il cliente non dovrà infatti caricare continuamente la batteria efficiente, dato che essa immagazzina una quantità di energia elettrica tale da avere una durata di oltre ventiquattro ore.

Le batterie di questo tipo riescono a sorprende il cliente proprio per questo aspetto importante, che non deve essere sottovalutato.

Inoltre bisogna prende in considerazione la tipologia di impugnatura, se essa è compatibile con la cartuccia ed altri aspetti simili: grazie a queste caratteristiche, sarà possibile poter scegliere il modelli di batteria per sigaretta elettronica più efficienti possibile e non pentirsi dell’acquisto effettuato.

Condividi l'articolo

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter

Comments

There are no comments on this entry.

Add a Comment