Skip to content

I vantaggi di vendere i quadri su internet

7 agosto 2015 | servizi, Varie | no comments

Il mondo di internet

Il mondo di Internet abbraccia ormai l’intera popolazione mondiale: si è vicini anche quando c’è un oceano a separarci. All’interno di questo “villaggio globale” è molto più facile riuscire a parlare, vedere o sentire familiari,amici, colleghi o qualunque altra persona in pochi secondi. Ovviamente tutto ciò ha aiutato e spinto notevolmente lo sviluppo dell’ E-commerce, rendendo così internet non solo un punto di incontro ma anche una vera e propria Via della Seta.

Che cos’è l’E-commerce?

E-commerce significa letteralmente Commercio Elettronico (Electronic Commerce) ed è la vendita di beni o servizi attraverso il web con servizi di pagamento online come carte di credito, pPypal o altre carte pre-pagate. Sono innumerevoli le tipologie di prodotti o servizi che possono essere trovati, alcuni sono più adatti alle vendite online, altri, invece lo sono meno. Vendere un beni alimentari non è di certo conveniente e sicuro come lo è invece vendere oggetti di elettronica o, nel nostro caso, quadri. Negli ultimi anni in Italia l’ecommerce ha generato circa 700.000 posti di lavoro valendo 6.6 punti del Prodotto interno lordo italiano.

quadri

Perché l’E-commerce.

Vendere quadri su internet significa poter esporre il proprio prodotto a centinaia di migliaia di persone, tutte più o meno interessate. Vi sono due tipologie di vendita, una delle quali è ottimale per la vendita di quadri su internet: “Compra Subito” e “Aste”. La prima consiste nel mettere in vendita un prodotto con un prezzo fisso e non variabile, il miglior modo per poter vendere tutto e subito. Il secondo invece, consiste nell’inserire un prezzo di partenza (che solitamente è poco più basso di quello che sarebbe stato il prezzo di un compra subito) e far si che siano gli interessati a fare il resto. Nel caso in cui il nostro prodotto sia un quadro, l’asta è la migliore strada che possiamo intraprendere per poter alzare il valore del prodotto e dunque il nostro guadagno. Spesso grazie alle aste il valore di prodotti come: opere d’arte, antiquario o pezzi unici, è stato triplicato o quadruplicato.

Come vendere quadri.

Si può cominciare a vendere uno o più quadri su internet in più modi. Si possono utilizzare siti molto famosi e molto utilizzati in Italia e nel mondo come Ebay, Subito.it, Amazon e così via.. Ancor meglio, nel caso in cui si tratti di più quadri, è creare il proprio sito internet con il proprio negozio online. Per far ciò ci sono centinaia di siti che aiutano l’utente a creare nel modo più semplice e personalizzato il proprio sito di E-commerce. La parola chiave dell’ E-commerce è la “condivisione”, più persone vedono l’annuncio del prodotto condividendolo, più aumenterà la possibilità di aumentarne il valore.

In riassunto, vendere un quadro su internet è vantaggioso perché:

1- Molta più gente può vedere il nostro prodotto.

2- Il suo valore potrebbe aumentare a dismisura (anche triplicare o quadruplicare).3- Spesso si possono ricevere consigli utili, critiche, aiuti che possono migliorare il nostro rapporto con internet.

4- Nel caso in cui il quadro piaccia a molte persone ,venendo condiviso sui social network (Facebook, Instagram, Twitter) il suo creatore potrebbe guadagnare molta più notorietà.

Condividi l'articolo

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter

Comments

There are no comments on this entry.

Add a Comment