Skip to content

La mia esperienza con le Cartucce HP

10 dicembre 2014 | computer | no comments

Le Cartucce per Stampanti HP

 

Dopo oltre un anno senza, alcuni mesi fa mi sono decisa ad acquistare una nuova stampante, o meglio, stampantina a colori. Ero tentennante perché non volevo essere schiava dell’acquisto continuo di cartucce che si consumavano troppo alla svelta nonostante la cura di non stampare eccessivamente e della spesa eccessiva appunto delle cartucce stesse: la mia scelta è caduta sull’acquisto di una HP, sia per esperienze positive di miei conoscenti, sia per anche i consigli che mi sono stati forniti dall’addetto alla vendita sul luogo dell’acquisto.

Tempo addietro ho avuto un’altra stampante HP che stampava benissimo e le cartucce erano ottime: il rapporto qualità prezzo davvero consigliabile e soprattutto la durata di queste cartucce d’inchiostro era davvero incredibile!

Poi mi fu regalata un’altra stampante, di un’altra marca, ma si rivelò una vera delusione per quanto riguardava le cartucce e la stampa: si esaurivano subito e costavano molto: mi ero ritrovata a non usare più la stampante per non consumare l’inchiostro! Incredibile!

Poi questa stampante l’ho regalata e mi sono poi ripetuta: il prossimo acquisto di stampante deve essere relativo alla qualità e al costo delle cartucce di inchiostro! E infatti la mia ultima scelta è stata anche dovuta al fatto del ricambio delle cartucce e della facile reperibilità una volta che si fossero esaurite.

 

Perché ho scelto le cartucce HP?

 

 

Prima dell’acquisto ho guardato molto su internet e mi sono documentata su vari forum e letto tantissime recensioni, tenendo conto di più marche e relative cartucce: quello che cercavo era disponibilità e soprattutto costi che non fossero eccessivi delle cartucce, perché come si sa sono quelle la nota dolente di quando si compera una stampante. Devo dire che la mia scelta non poteva essere più azzeccata. Nel punto vendita ne ho prese un paio di scorta.

La qualità delle cartucce HP è davvero ottima, tenendo conto il costo contenuto: i colori sono brillanti e compatti e anche se stampo davvero molto, addirittura anche parecchie fotografie, il toner si consuma poco e vedo che mi dura parecchio.

Credo che nell’acquisto di una stampante, soprattutto ad uso domestico, quello di cui bisogna tenere conto è la reperibilità, la compatibilità e la spesa della parte di consumo, ovvero le cartucce. Stando all’acquisto e al consumo che ne sto facendo sono davvero soddisfatta.

 

La stampa delle Cartucce HP

 

Le mie stampe sono perfette e i colori davvero belli e accesi. Posso tranquillamente reperire le cartucce via internet, dove ci sono decine e decine di negozi online che si fanno concorrenza per vendere al minor prezzo queste cartucce originali. Miglior scelta non potevo fare.

Nel mio caso le cartucce sono uno per una stampante HP serie 300, e se anche è una delle più economiche e piccole, le stampe sono ottime e non mi faccio molti problemi se devo fare una stampa in più, piuttosto che una in meno per paura di finire la cartuccia di inchiostro, sia per il costo oppure per reperirla.

Come ho già detto in precedenza le cartucce di inchiostro dell’HP hanno dei prezzi davvero buoni e sono ottime. Per l’uso che se ne fa e se comunque si sta attenti e magari non si stampano pagine completamente a colori pieni, queste cartucce possono durare davvero molto e non si seccano o quanto meno perdono di qualità, sia del colore che della resa.

Mia figlia stampa parecchie ricerche scolastiche dove il testo è per la maggior parte in nero con titoli colorati e anche alcune immagini in quadricromia … io molte fotografie. I lavori escono stampati benissimo e con colori brillanti e compatti.  Ti consiglio, infine, di dare un’occhiata alle offerte riguardanti le cartucce HP su offertecartucce.com, rimarrai sbalordito!

Condividi l'articolo

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter

Comments

There are no comments on this entry.

Add a Comment