Skip to content

Guida all’uso e all’installazione dei pannelli led

26 aprile 2017 | Arredamento | no comments

pannelli led ufficio

Il LED (diodo ad emissione luminosa) è un semiconduttore, che al passaggio di una corrente costante e polarizzata, si accende immediatamente, irradiando una luce priva di infrarossi ed ultravioletti, quindi, con la totale assenza di inquinamento luminoso. In più, possiede la particolarità di poter essere assottigliato fino a 0,5 micron, dando la possibilità di creare prodotti molto piccoli.

I pannelli Led sono degli impianti adatti per l’illuminazione di uffici, di magazzini e di centri commerciali, ma non solo, stanno spopolando anche nelle case e negli appartamenti.
Sono pannelli luminosi che, grazie alla tecnologia led, sviluppano una più efficiente luminosità, risparmiando energia, ovvero potenza (in Watt). Il loro basso costo, la loro elevata durata ed affidabilità hanno incrementato di gran lunga il loro successo imponendosi sul mercato rapidamente.

Ma come si installano i pannelli Led?

Esistono diversi modi di installazione dei pannelli Led, tra i quali troverai sicuramente quello adatto alle tue esigenze e al tuo nuovo design.

  • Fissaggio a clip: siamo in possesso di una molla che deve essere fissata ad una staffa, formando così una clip che deve essere avvitata al pannello negli appositi spazi. Necessita porre il pannello nel suo alloggiamento e far scattare le molle delle clip per fissarlo;
  • Fissaggio con viti: bisogna innanzitutto tracciare gli assi del pannello e identificare i punti che si devono forare, porre il supporto per la vite nell’ apposito spazio, quindi inserire tasselli e viti con i supporti (ben fissati tra loro), avvitare le viti ed infine, fissare il pannello;
  • Fissaggio con staffa:
    a) con staffa a L: fissare la staffa a L, segnare i fori, quindi forare ed inserire i tasselli, fissando il pannello;
    b) con staffa a S: fissare la staffa a S, segnare i fori, quindi forare ed inserire i tasselli, fissando il pannello;
  • Fissaggio pendente: particolarmente adatto per pannelli quadrati. Serve far passare il cavo d’acciaio nell’ anello di sospensione e bloccarlo con le pinze. Si segnano i buchi e quindi si fora. Si fissano i supporti di aggancio con i tasselli e si posizionano i cavi nei supporti;
  • Montaggio a contro soffitto: bisogna rimuovere il vecchio pannello del soffitto e sostituirlo con il pannello a Led, effettuare i collegamenti, posizionare il pannello nell’apposito alloggiamento ed infine accendere la luce per accertarsi del buon funzionamento.
    Insomma, un prodotto davvero efficacie e sicuro.

Condividi l'articolo

  • Delicious
  • Digg
  • Newsvine
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter

Comments

There are no comments on this entry.

Add a Comment